Concentrati sui prodotti
della stagione

Scalogno grigio


La Légumière, lo specialista delle verdure bretoni e di stagione! scalogno grigio

Forma e aspetto esterno


Questo scalogno ha un guscio duro e resistente, quasi come uno scafo.

Proprietà


Calibro


Scalogno piccolo con un diametro minimo di 10 mm. (Δ di 10mm di diametro max)

Nome scientifico e botanico


Allium oschaninii. (Famiglia alliaceae) Allium escalonicum.

Colorazione


Colore esterno grigio-arancione.

Origine e cultura


“Il parente selvatico dello scalogno grigio si trova ancora in Medio Oriente. È molto delicato da coltivare, sia per la scelta del terroir che per la sua sensibilità alle condizioni climatiche e alle malattie.
Viene piantato in autunno e raccolto a metà luglio. In questo periodo, il suo fogliame bruciato è un segno di maturità.

Odore


Consigli per la preparazione


Questa varietà di scalogno ha la particolarità di essere usata cruda in vinaigrette, marinate o con verdure crude (attenzione a usarne meno). Può anche essere cucinato con salse di vino, burri bianchi, e può essere servito con bistecche, selvaggina, pesce e ostriche per esempio.

Struttura


Conservazione domestica


Lo scalogno grigio può essere conservato solo per qualche settimana dopo la raccolta in autunno, il che lo rende difficile da trovare fuori stagione. Può quindi essere mantenuto caldo e asciutto. Naturalmente, si conserverà fino a dicembre o gennaio

Gusto


Vero condensato di sapori, sono ancora più concentrati negli aromi dello scalogno classico.

La stagionalità del prodotto


J

F

M

A

M

J

J

A

S

O

N

D

Janvier (1)

Octobre (10)

Novembre (11)

Décembre (12)

Le nostre ricette a base di questo prodotto


Nous n'avons pas encore de recettes pour ce produit.

Imballaggio disponibile per questo prodotto


Filet, Sacs, Colis bois

La stagionalità del prodotto


J

F

M

A

M

J

J

A

S

O

N

D

Janvier (1)

Octobre (10)

Novembre (11)

Décembre (12)

Scopri tutti i prodotti de La Légumière

Laurent, Ronan e Frédéric Méar

Produttori per La Legumière


Laurent, Ronan e Frédéric Méar producono ortaggi per La Légumière da molti anni. La coltivazione degli ortaggi bretoni non ha più segreti per questi tre fratelli.